blog

TI SPOSI ??? ecco il nostro BLOG

vi aiuteremo ad arrivare PRONTI al giorno del vostro sì, grazie alla nostra ventennale esperienza!

PRECAUZIONI

Il nostro primo consiglio è dedicato sia allo sposo che alla sposa;

indossate le scarpe già qualche giorno prima del matrimonio, per evitare che un fastidio se non un dolore vi accompagni per tutta la giornata. Indossandole prima, esse assumeranno la forma del piede.

Allo sposo, non tagliare i capelli quella mattina, le cose da fare già sono tante e i tempi sono ristretti.

A casa evitate di mettere a tavola dolci cremosi se tenete all’ incolumità dei vostri vestiti e di quelli dei vostri genitori.

ORGANIZZAZIONE

Preparate già qualche giorno prima una borsetta da non dimenticare. All’ interno inserite :

  • Ago e cotone sia bianco che il colore dell’ abito dello sposo, capita spesso vedere perline o bottoni che saltano.
  • Medicinali antillergici e antidolorifici.
  • Qualche medicazione, soprattuto per eventuali tagli al tallone dovuti dalle scarpe nuove

Potrete immaginare che la giornata sarà intensa e lunga, ricordarvi tutto è impossibile. Dal momento che sceglierete di sposarvi mettete in borsa un quaderno, suddividetelo per ogni fornitore al quale vi siete rivolti e scrivete ogni vostra preferenza; un esempio veloce può essere quello del fotografo, scrivete tutte le foto che vorrete e le cose a cui lui deve dar peso (ovvimante non quelle che già fanno parte dell’iter del matrimonio, genitori, foto all’ abito ecc..) se avete un animale, dei particolari, una foto o una stanza della vostra abitazione che voi vorrete che venga fotografata. la mattina delle nozze basterà dargli questo appunto e tutti i vostri desideri saranno realizzati.

LA PUNTUALITA‘

Già la sera prima provate i vestiti e fateli provare ai vostri familiari. Iniziate a togliere etichette, buste ecc… Se avete scelto di indossare fiori all’occhiello, dire al fioraio di farli recapitare a casa dello sposo prima dell‘ arrivo del fotografo.

Chiedete al truccatore e al parrucchiere quanto tempo gli serve, concedetegli anche mezz’ora in più ma assolutamente dovrete essere pronte per l’arrivo del fotografo. E’ importante che a lui venga concesso il tempo concordato e non la metà, altrimenti sarà constretto a non darvi più “100 ma 70”.

Serve avere il bouquet dalla sposa all’inizio che si iniziano a fare le foto, quindi se deve essere consegnato è opportuno farlo quanto prima per avere qualche scatto in più, bouquet compreso. Altrettanto è importante che anche il fotografo sia puntuale, e vi accompagni al rito in orario. Dopo la cerimonia scegliete una location fotografica che sia di strada o vicina alla struttura ricettiva, è brutto far attendere troppo gli ospiti che saranno agguerriti e propensi alle critiche.

ASPETTO PSICOLOGICO

Vi serve star bene. il fattore principale che ci far sta bene sono le persone che ci accompagnano.

Delegate un amica, che farò le vostre veci per le persone che vorranno da voi informazioni, suggerimenti ecc… nel giorno del vostro matrimonio, ma soprattutto dategli il vostro cellulare. GODETEVI LE EMOZIONI!

Poi delegatene un altra; una persona che saprà farvi ridere, una simpatica, che vi faccia compagnia nel momento delle foto, soprattutto i primi piani saranno con sorrisi del tutto spontanei e naturali. Ed infine un altro amico, che farà da capogruppo nel percorso da dove si svolgerà il rito fino al ricevimento, capita spesso che qualcuno si possa perdere.

CONFIDENZIALE

Cercate di conoscere, facendo lunghe chiacchierate, le persone che vi accompagneranno quella giornata, parlategli di voi,dei vostri gusti e delle vostre volontà, – è importante che il musicista sappia chi siete, i vostri gusti, per esprimersi al meglio. – E’ essenziale che il metré vi conosca, che gli raccontiate che matrimonio volete e i suoi tempi, sarà lui che una volta arrivati in struttura sarà “ il direttore d’orchestra ” – Il fotografo, non dovrà essere solo un’artista ma anche un vostro amico, una persona con la quale ci debba essere del feeling già prima di iniziare gli scatti durante la giornata delle nozze per evitare foto con espressioni imbarazzanti. BUDGET Ci sono fornitori che daranno il valore al prodotto pari al valore del prezzo pagato, ma ci sono in giro tanti speculatori che cambiano il prezzo a secondo del vostro apprezzamento alla sua location, alla sua brochure ecc.. ed infine esistono tanti onesti, coloro che nonostante il valore e la dedizione che danno al loro lavoro e quindi a voi, cercano promozioni o tecniche commerciali che portano al ribasso dei costi che voi andrete ad affrontare.

LA SCELTA DEL FOTOGRAFO

Sappiamo che il ruolo del fotografo e tra i più importanti. Nulla di quella giornata sarebbe ricordato se non esistessero le suo immagini. Per un giorno così importante bisogna dare qualità alle foto. Non sarebbe una mossa saggia ingaggiare un fotografo senza partita iva o senza studio. Vuol dire che dietro lui non esiste nessun tipo di organizzazione; corna facendo se gli accadesse qualcosa il giorno prima o il giorno stesso, dovreste utilizzare i cellulari per le foto. Riteniamo fondamentale avere con voi fotografi giovani che potranno capirvi senza troppi sforzi e che sapranno mettervi a vosto agio; giovani ma non troppo quindi non inesperti. Perchè no? Cercare il giusto connubbio tra qualità prezzo.